Indice del forum

ATARI Italian Forum

Hardware e Software inerente la storica società di Sunnyvale

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Ultrasatan e Megafile
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Software
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Indy

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 18/01/10 21:37
Messaggi: 242
Indy is offline 

Località: Bergamo





italy
MessaggioInviato: Lun Ott 28, 11:54:50    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Francesco,
ieri ho inviato una mail a Lotharek' Lair che è uno dei due "omini" che fanno le Ultrasatan.
Gli ho scritto del tuo problema riguardo al collegamento in cascata tra Ultrasatan e Megafile, questa è la sua risposta:

"to change ULTRASATAN id config You must remember that ultrasatan has 2 ids : 0 and 1 ( each sd card slot)"

In allegato mi ha inviato un programma, io non avendo l'Ultrasatan non so ne come utilizzarlo ne se per caso era già in compreso nel pacchetto dell'Ultrasatan all'acquisto.
Per sicurezza lo allego per tutti, speriamo serva a qualcosa...
Aspettiamo buone notizie.

Ciao
Silvio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: Lun Ott 28, 11:54:50    Oggetto: Adv






Torna in cima
meisterfranz

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 64
Registrato: 16/01/10 19:49
Messaggi: 100
meisterfranz is offline 

Località: Roma
Interessi: Illimitati




italy
MessaggioInviato: Lun Ott 28, 15:16:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Silvio, solo ora trovo questo tuo post; che dire? Mille grazie, ab imo pectore!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ldv-01

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 05/06/11 17:29
Messaggi: 110
ldv-01 is offline 

Località: Roma





italy
MessaggioInviato: Lun Ott 28, 18:14:33    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

[quote="alberto"]Ciao a tutti, confermo che ho provato uno o due mesi fa a collegare megafile e ultrasatan assieme, ma senza buon esito, comuqnue riproverò sabato prossimo, dato che provar enon costa niente, ed è divertente. se il tentativo non avrà buon esito, come al solito esiste il vecchio ma sempre affidabile sistema del traferimento via seriale con un computer dos mediante cavo null modem e software ghostlink, e poi dal computer x86 all'atari[/quote]
- di che atari si tratta ?
- che driver hd stai utilizzando ?
- I 3 dispositivi (ultrasatan slot 1, slot 2 e megafile) venivano identificati dal driver soft? (in avvio o tramite scansione)
- la SD di che dimensione era ? era formattata/ partizionata su Atari? Era riconosciuta dalla u.satan ?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
meisterfranz

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 64
Registrato: 16/01/10 19:49
Messaggi: 100
meisterfranz is offline 

Località: Roma
Interessi: Illimitati




italy
MessaggioInviato: Lun Ott 28, 20:10:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Lodovico e grazie per la risposta; a mia volta cercherò di risponderti per quel che posso, lasciando semmai ad Alberto, se lo vorrà, di rispondere la dove io non arrivo, visto che l'operazione l'ha condotta lui. Dalla fine: sì, la SD (uns SanDisk da 8 giga) funzionava perfettamente dacché Alberto, col sistema (lentissimo, ahilui!) di trasferire da megafile 30 a MS_DOS e da questo a SD, l'aveva avviata; l'atari è un mega ste da 4 mega; il driver usato da Al, se non erro, è un ICD; per il resto non so, giro la conversazione ad Alberto che al momento non è on line.
Come dicevo, tutto funzionava bene fin quando, ricaricando da floppy i programmi persi coll'hard disk crashato, ho pensato bene di caricare tre copie diverse dell'accessorio Satellite di Cubase, una copia (con nomi modificati)per ciascun expander utilizzato, così da poter più velocemente caricare i banchi di suoni su ogni periferica: proprio come facevo, senza problemi, col vecchio HD defunto. Qui invece è accaduto che da quel momento si è verificato un conflitto - immagino in RAM - per cui ad un certo punto del boot mi apparivano due bombe (sempre due)e il sistema si impallava. Alla fine Alberto, cui ho portato il tutto, ha dovuto riformattare, e ora abbiamo il problema di riversare nuovamente, e il più velo cemente possibile, tutti ki dati dal megafile alla SD...that's all, folks!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ldv-01

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 05/06/11 17:29
Messaggi: 110
ldv-01 is offline 

Località: Roma





italy
MessaggioInviato: Lun Ott 28, 21:28:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

[quote="meisterfranz"]
Come dicevo, tutto funzionava bene fin quando, ricaricando da floppy i programmi persi coll'hard disk crashato, ho pensato bene di caricare tre copie diverse dell'accessorio Satellite di Cubase, una copia (con nomi modificati)per ciascun expander utilizzato, così da poter più velocemente caricare i banchi di suoni su ogni periferica: proprio come facevo, senza problemi, col vecchio HD defunto. Qui invece è accaduto che da quel momento si è verificato un conflitto - immagino in RAM - per cui ad un certo punto del boot mi apparivano due bombe (sempre due)e il sistema si impallava.[/quote]

2 bombe : Bus error. Di solito dipende da errori soft (o virus) e non da danni ai dischi. Nel tuo caso la causa potrebbe essere un programma ad avvio automatico danneggiato (programmi in AUTO o accessori. Ricorda che il nr max. di accessori caricabili è 6). Di solito non è necessario riformattare il disco ma solo saltare il caricamento automatico dei prg/acc. Con il TOS 2 se tieni premuto il tasto <control> durante la fase di boot salti il caricamento: dei programmi in AUTO; degli accessori; del file di configurazione del desktop (newdesk.inf); delle icone (file deskicon.rsc). Tutte le unità disco/partizioni sono comunque accessibili (menu "installa dispositivi" per visualizzare tutte le icone disco). A questo punto è possibile disabilitare i programmi AUTO/accessori danneggiati (rinomina in prx/acx).

Lodovico

P.S. Un ottimo strumento per ovviare a queste situazioni è un boot manager.
ottima guida sul TOS 2.06:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Indy

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 18/01/10 21:37
Messaggi: 242
Indy is offline 

Località: Bergamo





italy
MessaggioInviato: Lun Ott 28, 23:14:38    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Ludovico,
grazie per la spiegazione o mini guida riguardo all'utilizzo della sd nell'ultrasatan e dei vari consigli sull'utilizzo degli hd.
Sinceramente non ho mai utilizzato più di tanto un hd su Atari, ma da domani vedrò di rimediare.
Devo dire che guesto aggeggino fa gola, unico neo il prezzo (un cento tra tutto ci scappa), però penso che ne valga la pena.
Per il partizionamento delle sd si potrebbe usare partition magic o simili, ci sono programmi per partizionare hd molto buoni e anche gratuiti per windows o linux.
Ma su sd poi posso fare quante partizioni voglio oppure per il tos c'è un limite?

Silvio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
meisterfranz

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 64
Registrato: 16/01/10 19:49
Messaggi: 100
meisterfranz is offline 

Località: Roma
Interessi: Illimitati




italy
MessaggioInviato: Mar Ott 29, 04:12:59    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

A Indy posso rispondere io: le possibili partizioni sono tante, una dozzina se ben ricordo, il sistema le crea automaticamente. A ldv-01:averlo saputo prima! Immaginavo che il fatto che le bombe fossero due avesse importanza, ma non sapevo quale. Fatto ormai il danno, resta aperta la questione pratica: qual è il modo più rapido per travasare da megafile a ultrasatan? si può veramente porli semplicemente in cascata? e, per farlo, occorre riempire l'ultrasatan con due SD o ne basta una? il megafile su quale ID va settato? e, infine, tra l'una e l'altra SD si può fare a ping-pong per salvare i nuovi files che man mano si creano? Grazie ad entrambi per le risposte!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ldv-01

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 05/06/11 17:29
Messaggi: 110
ldv-01 is offline 

Località: Roma





italy
MessaggioInviato: Mar Ott 29, 07:17:21    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Silvio[/quote]
Il partizionamento su Atari lo puoi fare con le utility per driver hd (icd, ahdi, hddriver, driver sw di pp, ecc). Sconsiglio i driver più vecchi (ahdi o icd). Per poter leggere le schede anche su Windows, si deve usare un partizionamento DOS (hddriver o driver sw di pp). Ricorda che Windows non supporta il partizionamento dei supporti rimovibili (dovrebbe comunque essere letta la prima partizione). Linux non ha problemi. Sul FireBee ho una CF partizionata con gpart.
Su TOS normale, il limite è di 14 partizioni (lettere C->P). Con MiNT 23 (lettere C->Z, lettera U esclusa). Con BigDOS 29 (C->Z meno U, 1->6). Le dimensioni massime sono legate al TOS (-> 1.04: 256Mb; -> 2.06: 512; TOS 4: 1 Gb; FireTOS 2 Gb.) Per maggiori dimensioni devi usare FreeMiNT o MagiC.
Per chi fosse interessato ad approfondire, su Atari-Forum è disponibile una guida sulla ultrasatan e sul partizionamento Atari. Si tratta di documenti abbastanza tecnici, un po' pesanti da leggere. Il post di riferimento è:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ricordo nuovamente il sito di jookie (creatore della ultrasatan), che contiene molte notizie interessanti comprese 2 tutorial per formattare/partizionare le SD con ICD e hddriver:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Ultima modifica di ldv-01 il Mer Ott 30, 09:21:27, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ldv-01

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 05/06/11 17:29
Messaggi: 110
ldv-01 is offline 

Località: Roma





italy
MessaggioInviato: Mar Ott 29, 07:50:45    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

[quote="meisterfranz"]A Indy posso rispondere io: le possibili partizioni sono tante, una dozzina se ben ricordo, il sistema le crea automaticamente.
a ldv-01:averlo saputo prima! Immaginavo che il fatto che le bombe fossero due avesse importanza, ma non sapevo quale. Fatto ormai il danno, resta aperta la questione pratica: qual è il modo più rapido per travasare da megafile a ultrasatan? si può veramente porli semplicemente in cascata? e, per farlo, occorre riempire l'ultrasatan con due SD o ne basta una? il megafile su quale ID va settato? e, infine, tra l'una e l'altra SD si può fare a ping-pong per salvare i nuovi files che man mano si creano? Grazie ad entrambi per le risposte![/quote]

Le partizioni devono essere prima create con una utility. Poi vengono riconosciute in automatico dal sistema (vale anche per i supporti removibili).

Si. E' possibile mettere in cascata un m.file ed una u.satan. Il megafile per default ha la ID0. Si può modificarla tramite switch interno (simile a quello del MSTE). Per accedervi devi aprire il case. Non è una operazioni difficile ma, è più veloce modificare le ID della u.satan.
La ID la vedi anche in fase di boot di sistema. Con la u.satan basta una SD. Il sistema individuerà entrambi i lettori SD (e le loro ID) ma funziona anche con una sola scheda SD inserita. Se il Megafile è settato ID0, puoi settare la u.satan a ID1 e ID2. I switch della u.satan si modificano via software (l'utility allegata da Silvio). Collega solo la u.satan e avvia l'utility da floppy. Poi ricollega il m.file e la u.satan. Se tutto è ok il driver dovrebbe riconoscere il m.file=ID0, u.satan slot 1=ID1, slot 2=ID2
Per ping-pong intendi il backup automatico ?

Lodovico
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Indy

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 18/01/10 21:37
Messaggi: 242
Indy is offline 

Località: Bergamo





italy
MessaggioInviato: Mar Ott 29, 12:03:15    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Lodovico,
incredibile, più seguo guesto thread più son convinto di ordinare una ultrasatan.
Altre domande per l'esperto Lodovico, una volta preparata la sd dell'ultrasatan è poi possibile collegarla a windows o linux e trasferire file .msa, .st o quant'altro direttamente da pc a sd?
Ci sono poi software per Atari che riescono a leggere i file .msa, .st, ecc.?

Silvio

PS: Scusami se ogni tanto ti chiamo Ludovico...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Indy

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 18/01/10 21:37
Messaggi: 242
Indy is offline 

Località: Bergamo





italy
MessaggioInviato: Mar Ott 29, 15:47:28    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Francesco,
se non ricordo male l'ultrasatan l'hai comprata pochi mesi fa, mi potresti dire dove l'hai presa e quanto l'hai pagata?
Io l'ho trovata da Lotharek' Lair nella versione esterna con case, il prezzo è di circa 125€ compreso di spedizione.
Qualcuno l'ha trovata a meno?

Silvio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
meisterfranz

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 64
Registrato: 16/01/10 19:49
Messaggi: 100
meisterfranz is offline 

Località: Roma
Interessi: Illimitati




italy
MessaggioInviato: Mar Ott 29, 19:39:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

A Indy (scusa ma mi farebbe un certo effetto scrivere "A Silvio": sembrerei un po' un Leopardi gay, niente di male in questo ma piuttosto presuntuoso a scimmiottare l'immenso recanatese... Smile ): sì, l'ho comprato da Lotharek a giugno, appunto nella versione cased sebbene più costosa e malgrado i disagi attuali lo consiglio vivissimamente: è vero che dapprincipio devi sostenere una bella spesa, ma poi, con pochi euro, hai 8 giga di hd - valli a comprare, Atari-compatibili! Evil or Very Mad E poi è silenzioso e rapidissimo!
Per Lodovico: sì, mi riferivo al backup, non so se automatico (?!?) o manuale, ma insomma, se - poniamo - creo un nuovo file di suoni, lo salvo su una SD, e va bene: ma se poi ne voglio fare una copia per sicurezza, posso fare il bounce sull'altra scheda, anche solo di quel file senza dover ricopiare tutto? Spero di sì. Grazie mille intanto per le spiegazioni, Lodovico; peccato non esserci incontrati quel giorno da Max Caldonazzo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ldv-01

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 05/06/11 17:29
Messaggi: 110
ldv-01 is offline 

Località: Roma





italy
MessaggioInviato: Mer Ott 30, 11:05:49    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

[quote="Indy"]Ciao Lodovico,
incredibile, più seguo guesto thread più son convinto di ordinare una ultrasatan.
Altre domande per l'esperto Lodovico, una volta preparata la sd dell'ultrasatan è poi possibile collegarla a windows o linux e trasferire file .msa, .st o quant'altro direttamente da pc a sd?
Ci sono poi software per Atari che riescono a leggere i file .msa, .st, ecc.?

Silvio

PS: Scusami se ogni tanto ti chiamo Ludovico...[/quote]

Se hai un STF->STE, prima di ordinare una ultrasatan, devi verificare il chip DMA. Di massima, tutti gli Atari STF e gli STE (i primi esemplari prodotti) che contengono il chip DMA marcato C025913-38, hanno problemi con gli hard disk. In questo caso si può cambiare il chip DMA (i chip più recenti sono marcati C398739-001), ma a volte non si risolve il problema. In caso di DMA "difettosa" forse è meglio orientarsi su un floppy emulator. Della compatibilità della SD tra Atari/PC ho già parlato nei post precedenti.

Riassumo ed aggiungo alcuni dettagli/precisazioni:

Se l'ST ha il TOS 1.0 è meglio lasciar perdere.

Con gli ST con TOS 1.02 è raccomandata una partizione di Boot (C) di 32 Mb. Le partizioni successive (D->P) possono essere di 256 Mb. Le versioni successive del TOS (1.04/1.6x/2.0x/3.0x) supportano partizioni di 512 Mb (C->P). Il Falcon arriva a 1GiB (C->P). Per dimensioni maggiori serve un sistema operativo che supporta il FAT32, il NFS o l'EXT2.. ecc.

Per poter utilizzare una SD sia su Atari che su PC/Linux, questa essere preparata su Atari con partizioni TOS/DOS (pphdr) o TOS/Windows (HD Driver) di dimensioni = o < quelle supportate dal TOS. E' possibile anche creare partizioni più grandi: il TOS le visualizzerà sul desktop, ma non saranno aperte. Su Windows verrà vista solo la prima partizione (dischi removibili), su Linux tutte. Nel caso di disco IDE, si dovrà utilizzare la modalità "twisted" o byte swapped (disponibile solo su HD Driver). I driver che supportano un formato misto TOS/DOS sono:
pphdr:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

HD Driver:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Attualmente pphdr supporta SD fino a 2gb, non è compatibile con il Falcon, e non riconosce le partizioni TOS/Windows create con HD Driver. Da quello che ho letto sul sito, pphdr mi sembra ottimizzato per lavorare con la u.satan e più facile da configurare. Tra l'altro non occupa spazio disco (è salvato nello spazio libero dopo il master boot record) e quindi non si corre il rischio di cancellarlo per sbaglio. Una caratteristica interessante, comune a HD driver, è quella di poter selezionare il disco di boot in fase di avvio.
HD driver supporta dischi di maggiori dimensioni, fino a 2 TiB (2048 GiB), ha molte più opzioni, ma è più difficile da configurare (e costa anche di più).
Con la u.satan una buona soluzione potrebbe essere quella di usare lo slot 1 come disco fisso (sistema) e lo slot 2 come disco removibile di swap.

Per leggere file MSA / ST esistono varie utility sia su Atari che PC.

Per Atari mi ricordo MSA (Magic Shadow Archiver), che decomprime solo su floppy:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Un altro software per Atari (Supporta MSA e ST. ST= PaCifiST) è JAY MSA archiver:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Su PC ultimamente ho usato Floppy Image (floimg, supporta MSA e ST). A prima vista può sembrare un po' complesso, ma fa il suo lavoro:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ldv-01

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 05/06/11 17:29
Messaggi: 110
ldv-01 is offline 

Località: Roma





italy
MessaggioInviato: Mer Ott 30, 11:26:37    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

[quote="meisterfranz"]
Per Lodovico: sì, mi riferivo al backup, non so se automatico (?!?) o manuale, ma insomma, se - poniamo - creo un nuovo file di suoni, lo salvo su una SD, e va bene: ma se poi ne voglio fare una copia per sicurezza, posso fare il bounce sull'altra scheda, anche solo di quel file senza dover ricopiare tutto? Spero di sì. Grazie mille intanto per le spiegazioni, Lodovico.. [/quote]

Su TOS normale il metodo più veloce è quello della copia diretta da origine a destinazione (di uno o più file). Ogni partizione viene considerata dal S.O. come un disco a se stante anche se si trova sullo stesso supporto fisico. Non ci sono quindi restrizioni. Esistono comunque vari software per il back up/copia anche incrementale dei dischi: mi vengono in mente diamond back, kobold (tramite jobs) o gli script disponibili sul desktop jinnee (tramite gemscript). Ma ci sono altre possibilità..
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Indy

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 46
Registrato: 18/01/10 21:37
Messaggi: 242
Indy is offline 

Località: Bergamo





italy
MessaggioInviato: Mer Ott 30, 17:24:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ciao Lodovico,
grazie ancora per le delucidazioni.
A questo punto mi sa che per il mio utilizzo sarebbe meglio buttarsi su un SD Floppy Emulator, in particolare avrei pensato alla SD Floppy Emulator REV F prodotta sempre da Lotharek.
Apro una nuova discussione al riguardo.

Silvio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Software Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





ATARI Italian Forum topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008